Leftovers

Category: Uncategorized

If you wanted to go to our nearest neighboring star, which is over 4 light-years away, and you wanted to do it with the kind of rockets that are on the space shuttle, and say you wanna do it in 50 years, you’re having to go 1/10 of the speed of light. Well, the amount of propellant you need for that journey is about the mass of our entire Sun.

Marc Millis
NASA Aerospace Engineer and Propulsion Physicist

2001夜物語 Nisenichiya monotogari aka 2001 Nights

1992.

Come tutti allora – oggi chissà – anche io avevo un compagno di classe appassionato di fumetti. Manga, per la precisione, che poi è il termine giapponese con cui vengono chiamati i fumetti nella terra del Sol Levante.

“Tu che sei un appassionato di Fantascienza, questo devi assolutamente leggerlo”. Detto fatto.

Rimasi estasiato.

Con un filino di ritardo, scopro solo oggi che di 2001 Nights di Yukinobu Hoshino (al tempo pubblicato dalla gloriosa Granata Press), nel 1987 fu tratto un OVA (Original Video Animation per i profani) distribuito in Giappone per il mercato home video (cit.)

Surprise surprise. Per fortuna lo smanettone che rippa i DVD e li carica sul tubo l’abbiamo trovato anche stavolta.

2001 Nights è un’opera (perchè chiamarlo solo fumetto è riduttivo e oltraggioso), ambiziosa e riuscitissima, che ho riletto e riletto decine di volte negli anni. Non ricordo dove, né il contesto, ma lessi che anche il Paradiso perduto di John Milton figurava tra le influenze che ispirarono Hoshino.

Letteratura a fumetti per citare le note di Paolo Gattone nelle note di presentazione della meravigliosa e imperdibile riedizione pubblicata nel 2005/2006 da Flashbook. Tutto vero.

Su Amazon costa poco. Compratelo. Ma soprattutto leggetelo.

Tuscany on the first day of the year

Val d’Arno on the first day of 2014, caught in an early spring.

Copyright © 2017 Leftovers

Theme by Anders NorenUp ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: